Questo sito utilizza i cookie per darti una esperienza di navigazione migliore.

Le 12 Porte: Naturopatia - Astrologia - Peat e DP4 - Trattamenti Energetici e Consulenza

La Naturopatia è una disciplina di origine antica che si ispira alla visione olistica di mente e corpo e che si avvicina al malessere e al disagio con modalità diverse rispetto alla medicina tradizionale. Utilizza infatti un approccio globale alla salute, per cui ogni individuo viene visto nella sua totalità, a prescindere dal singolo disturbo, e unicità, sulla base delle specifiche caratteristiche costituzionali e di stile di vita.

 

Il Naturopata è un operatore del benessere che utilizza tecniche e terapie naturali al fine di migliorare lo stato di salute e la qualità della vita delle persone. Il naturopata è un esperto in medicine non convenzionali. Nel momento in cui osserva un disagio psicofisico si focalizza su una visione olistica dell’essere (dal greco OLOS, il tutto, l’intero), contrapposta al vecchio paradigma basato sulla dicotomia tra anima e corpo e sulla frammentazione dell’individuo. Il suo operare comprende diverse importanti e necessarie funzioni:

Educativa: informando le persone che ricorrono alla sua consulenza su quelli che sono i comportamenti più idonei per il raggiungimento o il mantenimento dello stato di benessere.
Preventiva: riconoscendo predisposizioni e comportamenti inadeguati o tali da non favorire uno stato di salute ottimale e fornendo consigli idonei a prevenire l’insorgenza dei disturbi.
Assistenziale-terapeutica: supportando eventuali terapie medico-chirurgiche per ottimizzarne l’efficacia e contenere i possibili effetti collaterali indesiderati; sostenendo psicologicamente il malato e aiutandolo a riconoscere e ad affrontare gli squilibri psico-fisico-emozionali.

...l'infinitamente grande e l'infinitamente piccolo... così in ALTO, così in BASSO... tutto è UNO

Secondo la "filosofia perenne" l'universo è un modello vivente, o rete, di campi di risonanza che vibrano a diverse frequenze nella grande catena della creazione. Tutto nell'universo è percepito come vibrante in una frequenza che discende dal livello dello spirito all'anima, alla mente, al corpo e alla materia, che include le varie frequenze più dense di colori, metalli, minerali e pietre. Ciascun campo o livello di risonanza nella "gerarchia della creazione" è il riflesso in ciascun altro campo, una concezione comune a tutte le tradizioni misteriche e centrale per l'Astrologia.

L'Ayurveda è probabilmente il sistema di medicina naturale più antico di cui l'uomo abbia memoria; già dalla sua definizione tradizionale se ne intuisce l'ampiezza, essa infatti recita: "L'Ayurveda è la scienza che descrive gli stati della vita vantaggiosi e quelli sfavorevoli, insieme a ciò che è buono e ciò che è nocivo per la vita, che tratta della lunghezza della vita e della vita stessa." L'Ayurveda infatti si occupa di tutti gli aspetti del benessere, quello fisico, quello psichico e quello spirituale e si interessa di ciò che è normale tanto quanto di ciò che è anormale o patologico. Secondo l'Ayurveda, l'uomo è una condensazione di energia cosmica, un microcosmo, la cui salute fisica e mentale dipende dall'equilibrio di ciò che emette e ciò che riceve. La fisica moderna, dopo le innumerevoli scoperte scientifiche avvenute nel XX° secolo sull'atomo e sulla sua divisione, afferma che l'essenza della materia è energia. In effetti, la materia non esiste: tutto è energia (Max Planck - fisico tedesco che ha vinto il Nobel per la teoria dei quanti). Olos, la forza che permea ogni cosa, dicevano gli antichi greci. Sempre secondo l'Ayurveda, le influenze planetarie agiscono sugli organi del corpo e le gemme, la cui energia è governata dai pianeti di cui rappresentano la rispettiva condensazione colorata, possono essere utilizzate come rimedi per il corpo.

Le mani e i piedi sono i "terminali esterni" del corpo. Tutti gli organi vitali, le ghiandole ed i nervi possono essere raggiunti e manipolati attraverso i molti sentieri sottili che dalle mani e i piedi conducono al cuore, alla testa, alla gola, all'ombelico, alla milza ed alla zona del sesso. Questi sentieri, conosciuti anche come meridiani, sono fondamentali nell'agopuntura, nell'agopressione e nella medicina orientale. Essi hanno proprietà stimolanti e sedative e si distinguono nelle categorie tipiche di Yin o Yang, a seconda che il fluire della loro energia vada verso l'alto, "dalla Terra al Cielo", o verso il basso, "dal Cielo alla Terra". Le mani e i piedi sono considerati microcosmi del corpo e possono essere utilizzati per prendere contatto con ciò che è all'interno del corpo. Lo Shiatzu, il Do-in e le relative tecniche di "zone" e terapie di "riflesso" sono tutte fondate sull'uso e sulla conoscenza dei meridiani.

Newsletter

NATUROPATA STEFANO REGUZZI

Consulenza naturopatica e astrologica, percorsi individuali, trattamenti olistici. 

 

P.zza Statuto, 15 - 10122 - TORINO - +39 348 16 90 146info@le12porte.it

P.IVA 10887410016 - C.F. RGZSFN69P13B157J

Copyright © 2018 Naturopata Stefano Reguzzi - Piazza Statuto 15 - 1022 Torino. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.