Questo sito utilizza i cookie per darti una esperienza di navigazione migliore.

Le 12 Porte: Naturopatia - Astrologia - Peat e DP4 - Trattamenti Energetici e Consulenza

 

Il Peat è un metodo di terapia e di sviluppo spirituale e dimostra che ogni problema o esperienza negativa è costituita da 4 soli elementi: immagini mentali, pensieri, emozioni e sensazioni fisiche che, nella terminologia della Spiritual Technology, vengono definite "cariche". Quando si sa come lavorare con questi 4 elementi è possibile risolvere rapidamente reazioni e stati negativi, esperienze traumatiche. Scopo del Peat è quello di aiutare la persona a rompere i meccanismi psico-emotivi di disagio, ma anche integrare le polarità - o le situazioni negative che non si riesce a metabolizzare - fonte di problemi somatici, condizionamenti, disagi ed emozioni negative, ottenendo due scopi contemporaneamente: aumento del benessere e della qualità della vita di tutti i giorni e accelerazione dello sviluppo spirituale.

Il Peat è uno strumento di terapia energetica per il rilascio del trauma e può essere tranquillamente utilizzato per rimuovere ogni resistenza al cambiamento e impostare il corso di una nuova direzione. Lavorando in maniera olistica, si possono rilasciare a tutti i livelli ciò che non serve più e cominciare a coinvolgere le sfide, a livello energetico fondamentale delle polarità. E' quindi, prima di tutto, uno strumento per risolvere i problemi e integrare ciò che in noi crea difficoltà o fermi nella nostra esistenza ed evoluzione.

TRECAF - Trattamento di Ribilanciamento Energetico con i Cristalli ad Alta Frequenza

Secondo la più antica forma di medicina che ci sia mai stata tramandata, ovvero l'Ayurveda, l'uomo è una condensazione di energia cosmica, un microcosmo, la cui salute psico-fisica dipende dall'equilibrio di ciò che emette e ciò che riceve.

Le influenze planetarie agiscono sul corpo e sulla psiche dell'uomo e le gemme, la cui energia è governata dai pianeti di cui rappresentano la rispettiva condensazione colorata, possono essere usate come rimedi per ristabilire una buona energia vitale qualora sia perturbata da qualche passaggio planetario ostile (B. Bhattacharyya - esperto mondiale di Ayurveda). Ma come possono le stelle e gli astri, o la loro energia, influire sul corpo umano ? Paracelso, il grande medico astrologo del XVI° secolo, affermò che l'uomo è collegato agli astri per mezzo del corpo astrale o aura. Ma che cos'è il corpo astrale ? E' un doppio etereo, ovvero il corpo sottile più vicino al corpo fisico, dotato di centri di energia o chakra, che captano l'energia proveniente dall'universo e la trasferiscono nel corpo a tutti i livelli (fisico, emozionale e mentale).

Nello stesso modo in cui la luce si riflette nelle pietre e nei cristalli, le vibrazioni energetiche di una gemma appoggiata sul nostro corpo risuonano nella nostra aura, cioè in quella parte di noi più sottile e che avvolge il nostro corpo fisico e che ci fa da collegamento (e da antenna) con l'universo intero e, attraverso i chakra, tali vibrazioni entrano direttamente nel nostro corpo fisico ed energetico. Se lo facciamo consapevolmente, e in stato di rilassamento - abbandonando tensioni e mettendo l’attenzione sul respiro senza modificarlo - potremo avere veri risultati terapeutici.

La principale via energetica nell’uomo - oltre ai chakra (che nascono in punti specifici tra le vertebre) - è la colonna vertebrale, con il midollo spinale. In essa scorre un flusso di energia, la cosiddetta linfa vitale o, anche detta, Kundalini. La colonna vertebrale energetica ha aree e sezioni con diverse frequenze e perciò è anche un centro di controllo per il rifornimento di energia dell’individuo, come il sistema nervoso e i meridiani. Nell’agopuntura e nella riflessologia plantare, influenzando i centri energetici e i punti riflessi degli organi (nel piede e nella colonna vertebrale) si influisce sulle aree che sono rifornite da questo centro. L’energia non è solo forza e vitalità, ma anche e sempre informazione. Una corretta postura energetica della colonna vertebrale permette il rilascio di traumi emotivi, i quali sono spesso la causa di manifestazioni psicosomatiche, anche importanti. I conflitti attivi, i disagi emozionali, le paure e le sofferenze si "registrano" nella colonna vertebrale, alterandone l'assetto energetico di ogni singola vertebra che, col tempo, porta a manifestare nel fisico specifici disturbi e/o problematiche.

La rilevazione energetica completa (chakra maggiori e minori) è fondamentale per comprendere appieno l’effettivo stato di benessere energetico, psicofisico, emotivo e spirituale della persona ma, ancor di più, per capire dove i blocchi sono presenti all’interno del corpo, a quale livello e la loro reale natura. Ciò, è molto importante per iniziare un lavoro di ripristino dell’equilibrio perduto: in primis, attraverso la spiegazione dettagliata della situazione rilevata a tutti i livelli e, successivamente, mediante indicazioni mirate di carattere cristallo terapeutico e naturopatico su come, e cosa fare, per riportare l’equilibrio.

La rilevazione energetica si ottiene, previo rilassamento della persona - distesa comodamente su un lettino - attraverso un ascolto polisensoriale da parte dell'operatore, utilizzando tecniche energetiche volte alla rilevazione profonda dello stato delle cose. Un incontro di un’ora e mezza che, solitamente, avviene dopo una consulenza naturopatica (precedentemente effettuata) per poter meglio approfondire e sviluppare la conoscenza di se stessi e, anche, del tipo di intervento da effettuare per meglio velocizzare il ripristino del benessere a tutti i livelli.

 

Newsletter

NATUROPATA STEFANO REGUZZI

Consulenza naturopatica e astrologica, percorsi individuali, trattamenti olistici. 

 

P.zza Statuto, 15 - 10122 - TORINO - +39 348 16 90 146info@le12porte.it

P.IVA 10887410016 - C.F. RGZSFN69P13B157J

Copyright © 2018 Naturopata Stefano Reguzzi - Piazza Statuto 15 - 1022 Torino. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.