Questo sito utilizza i cookie per darti una esperienza di navigazione migliore.

Le 12 Porte: Naturopatia - Astrologia - Peat e DP4 - Trattamenti Energetici e Consulenza

 

Il Naturopata è un operatore del benessere che utilizza tecniche e terapie naturali al fine di migliorare lo stato di salute e la qualità della vita delle persone. Il naturopata è un esperto in medicine non convenzionali. Nel momento in cui osserva un disagio psicofisico si focalizza su una visione olistica dell’essere (dal greco OLOS, il tutto, l’intero), contrapposta al vecchio paradigma basato sulla dicotomia tra anima e corpo e sulla frammentazione dell’individuo. Il suo operare comprende diverse importanti e necessarie funzioni:

Educativa: informando le persone che ricorrono alla sua consulenza su quelli che sono i comportamenti più idonei per il raggiungimento o il mantenimento dello stato di benessere.
Preventiva: riconoscendo predisposizioni e comportamenti inadeguati o tali da non favorire uno stato di salute ottimale e fornendo consigli idonei a prevenire l’insorgenza dei disturbi.
Assistenziale-terapeutica: supportando eventuali terapie medico-chirurgiche per ottimizzarne l’efficacia e contenere i possibili effetti collaterali indesiderati; sostenendo psicologicamente il malato e aiutandolo a riconoscere e ad affrontare gli squilibri psico-fisico-emozionali.

Il Naturopata considera il cliente nella globalità della sua persona e ricostruendo la sua storia, indaga sulle diverse cause che hanno determinato lo squilibrio psico-fisico e di conseguenza l’insorgere del disturbo. Il naturopata promuove il benessere della persona che gli si affida stimolandone le capacità di autoguarigione in modo globale, accompagnandola con rimedi naturali lungo il cammino che porta alla riscoperta delle proprie risorse. Etimologicamente il termine “naturopatia” deriva dalla fusione delle parole inglesi nature=natura e path=sentiero e significa “via che porta alla salute”.

La Naturopatia si avvale di diverse metodiche d'intervento, come l'Ayurveda, l'Aromaterapia (gli oli essenziali), la Fitoterapia, la Floriterapia, la Reflessologia, il Massaggio energetico e quello psicosomatico, l'Alimentazione naturale (oligoelementi e corretta alimentazione), la Cristalloterapia, la Cromoterapia e i contributi più significativi delle nuove tecniche di prevenzione e benessere volte al miglioramento delle risposte immunitarie. Un ampio spazio è poi riservato, secondo la tradizione dell'Istituto Riza, all'acquisizione di tecniche psicosomatiche come l'Autostima, la scoperta del proprio talento, il Rilassamento, particolarmente indicate nell'assistenza dei disagi esistenziali per far emergere la potenzialità vitale, le risposte di riattivazione del nostro corpo e l'energia creativa, con il ripristino delle risorse psichiche.

I moderni studi neurofisiologici hanno infatti messo in luce che ogni nostro stato di coscienza è in grado di modificare, in positivo o in negativo, il sistema limbico-ipotalamico (la parte più antica del cervello) dove il nostro corpo viene istante per istante ricreato e rigenerato.

Il Naturopata stimola la capacità di guarigione e di autoconsapevolezza ed il suo colloquio serve per individuare la tipologia della persona, le sue tendenze e predisposizioni costituzionali e i suoi squilibri energetici. Il Naturopata, con le sue conoscenze professionali nelle tecniche di trattamento che si riallacciano alle grandi tradizioni orientali e occidentali, è “un operatore del benessere, le cui indicazioni si iscrivono nel quadro di una riconciliazione con le leggi della Natura per creare condizioni di benessere, ripristinare l’equilibrio psicofisico e favorire una buona qualità della vita. Il tutto in perfetta armonia con i cicli della Natura e nel rispetto dell’individualità e dell’unicità della persona. Il Naturopata aiuta a conservare l’energia vitale — che varia nel tempo — presente in ognuno di noi o, in caso di squilibri e disfunzioni, a ripristinarla. Il Naturopata può operare in diversi contesti quali: studi privati, centri termali, centri benessere, strutture assistenziali pubbliche e private, centri sociali e culturali, presso studi medici, palestre, scuole e centri estetici.

È giusto sapere che:

1) il Naturopata, pur non essendo laureato in Medicina e Chirurgia, segue un percorso formativo (tendenzialmente della durata di almeno 3 anni) durante il quale studia e sostiene esami inerenti la biologia, la chimica, l’anatomia, la fisiologia, ed apprende tutte le tecniche precedentemente descritte.  2) non tutte le Scuole di Naturopatia attuano il medesimo percorso formativo (esso infatti può variare a seconda dell’indirizzo scelto dalla Scuola) e quindi non si può affermare che siano tutte in ugual misura in grado di fornire la stessa preparazione nelle tecniche sopra descritte.  3) il Naturopata è un operatore non medico, non formula diagnosi e non interferisce sulle prescrizioni dei farmaci e dei rimedi dati dai medici.  4) il Naturopata fornisce consigli su come utilizzare al meglio i rimedi naturali (integratori, fitoterapici, floriterapici ecc) ritenuti più idonei per il miglioramento del proprio benessere psico-fisico.

Conclusioni: il Naturopata coadiuva una seria e accurata politica di prevenzione ed educazione alla salute. Praticando le tecniche sopra citate si possono prevenire o alleviare molte patologie croniche e ottenere un migliore stato di benessere. I medici possono trovare nel Naturopata un valido collaboratore e il cittadino un prezioso riferimento per mantenere o recuperare il proprio benessere psicofisico.

 

Chiedimi consiglio,

  PRENOTA UNA CONSULENZA    

Newsletter

NATUROPATA STEFANO REGUZZI

Consulenza naturopatica e astrologica, percorsi individuali, trattamenti olistici. 

 

P.zza Statuto, 15 - 10122 - TORINO - +39 348 16 90 146info@le12porte.it

P.IVA 10887410016 - C.F. RGZSFN69P13B157J

Copyright © 2018 Naturopata Stefano Reguzzi - Piazza Statuto 15 - 1022 Torino. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.