Questo sito utilizza i cookie per darti una esperienza di navigazione migliore.

Le 12 Porte: Naturopatia - Astrologia - Peat e DP4 - Trattamenti Energetici e Consulenza

La numerologia è lo studio dei numeri e dei loro significati. Si basa sulla credenza secondo cui il nome che si ha ricevuto alla nascita e il giorno, mese, anno della propria nascita influenzino il carattere e determinino ciò che accadrà nel corso della vita.

La numerologia è stata particolarmente sviluppata da Pitagora (benché fosse conosciuta e pratica già da molto prima in Cina, in Egitto, in Grecia e nell'antica Roma) ed è considerato un po' il "padre della Numerologia". Pitagora, filosofo e matematico, visse e insegnò nell'Italia meridionale nel VI° secolo avanti Cristo. Benché non esistano informazioni sicure sulla vita di Pitagora, i suoi insegnamenti diedero origine a un movimento filosofico e religioso, la scuola Pitagorica, che si diffuse in tutto il Sacro Romano Impero. La convinzione di Pitagora, secondo cui la realtà è matematica - cioè l'ordine è stato creato attraverso i numeri (oltre che ai cicli planetari e cosmici - vedi Astrologia) - costituisce il principio sul quale si basa la numerologia.

Gli insegnamenti di Pitagora furono ripresi da Platone e rafforzati dagli scritti della cabala ebraica. Il vivo interesse degli studiosi della prima epoca cristiana, come Sant'Agostino, portò alla diffusione sempre crescente della numerologia durante il Rinascimento. A quel tempo la numerologia era una scienza accettata universalmente, sia dagli studiosi più eruditi che dal popolano più ignorante. La numerologia e all'astrologia hanno conosciuto una grande ritorno di interesse ultimamente, anche perché si è "riscoperto" una "nuova chiave" di lettura per conoscere meglio chi siamo e cosa ci differenzia dagli altri.

Nell'analisi numerologica, i valori numerici delle lettere del nome e i numeri della data di nascita vengono sommati secondo varie combinazioni per rivelare importanti informazioni su chi siamo e sulla nostra esistenza.

La Carta Numerologica può aiutare a divenire ancor più consapevoli di noi stessi e del nostro potenziale, ciò per affermare meglio noi stessi e la nostra personalità, ma anche per accettarci per come siamo o per operare dei cambiamenti sulla base delle informazioni che otteniamo.

La Carta Numerologica - più semplice e meno corposa della Carta Astrologica - dà una visione generale delle abilità naturali, dello  scopo della vita, delle motivazioni, di come si appare agli altri, delle reazioni abituali, delle eventuali carenze e di ciò che il carattere di base permette di fare.

Leggendo la propria Carta Numerologica si accresce la conoscenza e la consapevolezza di se stessi e ciò permette di acquisire una visione più oggettiva della personalità, aiutando a comprendere meglio il piano generale del sentiero che si è scelto in questa attuale esistenza.

La Carta Numerologica utilizza la tecnica della "ghematria" ovvero ad ogni lettera dell'alfabeto viene assegnato un numero, secondo una particolare tabella di corrispondenze. Tramite la somma o la sottrazione dei numeri, vengono ricavate le coordinate principali che permettono di delineare la carta numerologica di un individuo. Tutti i numeri ricavati, vengono ridotti ad un'unica cifra, tranne i cosiddetti "numeri maestri": l'11, il 22, il 33 e il 44, e "numeri karmici": il 13, il 14 , il 16 e il 19.  La Carta Numerologica è un diagramma di numeri, ricavati dal nome e cognome e dalla data di nascita.

Trasformando in numeri le lettere del nome, del cognome e della data di nascita, sommati tra loro e ridotti successivamente ad un’unica cifra, si ottengono rispettivamente:

1) il giorno di nascita: un primo esame del carattere.  2) il sentiero di nascita: le tendenze naturali, le abilità e l'atteggiamento nei confronti del mondo, ma anche il tipo di eventi e di persone con le quali ci si confronterà durante il corso della vita.  3) il destino o anche detto numero dell'Io: lo scopo, il fine e la direzione della vostra vita; quello a cui potete attingere e che potete manifestare.  Questo numero corrisponde alla personalità ed è associata al fare, in relazione alle necessità della vita di tutti i giorni. L'analisi di questa cifra rivela i tratti generali del carattere e descrive le predisposizioni lavorative.  4) la realizzazione o anche detto numero della quintessenza: è l'essenza delle quattro funzioni individuali (Anima, Persona, Io e Destino), integrate in un insieme armonioso. Questo numero è un centro equilibratore, al quale possiamo riferirci per ritrovare il senso della nostra esistenza ed esprimere al meglio i nostri talenti.  5) il desiderio del cuore o anche detto numero dell'anima: le motivazioni interiori e i valori che si apprezzano di più; le cose che si scelgono di intraprendere più facilmente. Questo numero descrive la componente più intima del carattere ed è associata all'Essere, in relazione ai desideri del cuore.  6) la personalità o anche detto numero della persona: un approfondimento sul modo di interagire con gli altri e su come gli altri ci vedono; oltre a quello che si è, secondo gli altri. Questo numero corrisponde alla "maschera sociale", l'atteggiamento esteriore che come un vestito-armatura, protegge l' Anima dall'impatto col mondo esterno.   7) sfida delle abitudini: le cattive abitudini, quello che si fa in eccesso o quello che non si fa abbastanza.  8) specialità e numeri mancanti: la componente del nome, le lettere individuali o mancanti del nome, contribuiscono a rivelare le caratteristiche e le abilità più ricorrenti. I numeri che non compaiono nel vostro nome sono quelli che descrivono le caratteristiche che vi sono deboli o del tutto assenti nella vostra natura e che, molto facilmente, rappresentano la  vostra lezione karmica. Quando questi numeri mancanti coincidono con i culmini e le sfide allora tali aree sono per voi particolarmente problematiche.  9) l'equilibrio del carattere: il modo in cui si agisce sul piano fisico, mentale, emozionale ed intuitivo.  10) i culmini: l'ambiente, le persone e le opportunità indicate nelle quattro fasi della vostra vita.  11) le sfide: parallele ai culmini, definiscono le lezioni e le responsabilità che si devono (e che si è scelto di) affrontare.  12) gli archetipi dominanti: ciò che nasconde il vostro nome e la vostra data di nascita.  13) anno personale:  quello che si deve compiere nel corso dell'anno corrente.  14) comparazione con l'altro: sintesi numerologica che mette in relazione voi con il vostro partner, ciò che dovete apprendere e imparare dal legame con la vostra "dolce metà" o, anche, con un vostro amico, collega di lavoro, socio in affari ecc.  15) rilevazione dei rimedi olistici più adatti alla persona in base alla propria struttura numerologica.  

La Carta Numerologica proposta dal sottoscritto haaltresì una sezione (vedi punto n. 15) che consiglia, in base a ciò che è stato rilevato nello studio precedentemente effettuato, una serie di indicazioni circa i rimedi olistici più adatti alla persona in esame. La Carta Numerologica, più contenuta rispetto alla Carta Astrologica, è un valido aiuto per avere un primo approccio alla conoscenza profonda di noi stessi... un primo passo verso la consapevolezza e il saper gestire meglio la propria esistenza.

Newsletter

NATUROPATA STEFANO REGUZZI

Consulenza naturopatica e astrologica, percorsi individuali, trattamenti olistici. 

 

P.zza Statuto, 15 - 10122 - TORINO - +39 348 16 90 146info@le12porte.it

P.IVA 10887410016 - C.F. RGZSFN69P13B157J

Copyright © 2018 Naturopata Stefano Reguzzi - Piazza Statuto 15 - 1022 Torino. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.