Questo sito utilizza i cookie per darti una esperienza di navigazione migliore.

Le 12 Porte: Naturopatia - Astrologia - Peat e DP4 - Trattamenti Energetici e Consulenza

Di questi tempi si fa un gran uso (e abuso) – da ogni dove e da ogni sorta di persona “risvegliata” - di simboli, pentacoli, rune, sigilli e glifi di ogni genere, proponendo alla "modica cifra di..." oggetti appartenenti alla tradizione esoterica e promettendo contatti ultraterreni o ogni sorta di stupefacenti “mirabili virtù”. Mi sembra di rivedere – sotto altre spoglie – nuovamente quei personaggi del passato che in tv - tra un numero del lotto e una fattura (non fiscale), promettevano protezioni mirabili e strepitose riuscite amorose.

Da qualche mese a questa parte - come mai prima d'ora - molti conoscenti mi stanno chiamando per chiedermi di visionare e rilevare la "carica" di svariati oggetti, ciondoli, piastre e altri manufatti del genere.... basta, per cortesia... come si può pensare che oggetti acquistati al "discount del fai da te" possano avere qualche forma di carica, ritorniamo all'imbonitrice di qualche anno fa della tv paesana. 

Stiamo assistendo, a mio avviso, alla celebrazione della più bieca e ignorante semplificazione della conoscenza antica e che, oggi, a differenza di ciò che era in origine, viene del tutto snaturato nella sua più vera e profonda essenza.

Quell'enorme cumulo di sapere, fatto di regole e precise ritualità, abbinamenti simbolici con vegetali e minerali e conoscenze astrologiche, oggi, viene volgarmente commercializzato - su ogni dove e su ogni tipo di materiale (improprio) - senza inserirne l'anima, il vero motore attivante il simbolo e il pentacolo... praticamente è tutta "roba morta", priva di qualsiasi effetto energetico e/o magico ma, anche, è l'espressione e la pretesa (volgare) di essere ciò che non si è e non si sarà mai, perché si è, e sara sempre, solo copia e mai l'originale.... insomma, sarà - sempre e solo - una "raffazzonata".

Quindi, cari i miei incantatori e pifferai magici in circolazione, illusori di mirabili virtù, vi rammento che NULLA VALE E FUNZIONA AD ATTIVARE LE VOSTRE RIPRODUZIONI - seppur graficamente quasi perfette - SENZA le specifiche e complesse ritualizzazioni, fatte di associazioni simboliche con vegetali e minerali, giorni e ore adatte allo scopo, rilevazioni astrologiche del momento e soprattutto della persona a cui verrà sacralizzato l'oggetto (runa, amuleto, pentacolo, sigillo o altro) in questione: proprio ad un bel niente serviranno decagoni, circuiti radionici, genese, pentasfere, piramidi di ogni sorta e provenienza, magneti, fiore della vita, cubo di Metatron, griglie di cristallo per attivare il simbolo nella sia vera e piena essenza, neppure col reiki, la pranoterapia e gli interventi celesti da voi tanto sottolineati... in poche parole, sarà sempre una "raffazzonata".

La cosa ancora più triste, però, è vedere tutta questa pittoresca fauna di pifferai - molti dei quali “fuori come una mina inesplosa” - che vanta collegamenti con ogni sorta di forza celeste, quasi a fare “gara” a chi spara più in alto, a chi arriva più vicino al “capo”, sempre molto velocemente ovvio, magari tra un tramezzino e una chattata su facebook. Voglio pensare sia solo “superficialità” e non alla malafede di chi fa leva sulla disperazione della gente in difficoltà. Trovo squallido, sporco e insulso “il modus operandi” di queste persone che, solo per atteggiarsi a esperti e conoscitori di “verità” - o solo per “moda” o unicamente per trarre “profitto” - diffondono tali "conoscenze" per verità mistiche, quando in realtà sono solo “scemenze” googlate sul web o, peggio ancora, lette su qualche giornaletto di gossip dalla parrucchiera.

Ancor più esilerante e grottesco, è però ascoltare - sempre da questi "illuminati" al 5G - la spiegazione per descrivere i loro portentosi e mirabili oggetti e che - oltre a ridere per le castronerie simil esoteriche utilizzate - lascia alle persone che almeno un po' di queste cose ne sanno un senso interiore di rabbia, sia per la bassezza morale sia per l'assenza di scrupoli manifestati unicamente per fare businnes. La conoscenza antica, cari signori, è tutt'altra cosa, sappiatelo. 

Ricordo, invece a tutti voi che mi leggerete, che un simbolo - seppur disegnato correttamente (o un pentacolo o un sigillo) - senza una precisa e specifica ritualizzazione fatta unicamente e solo sulla persona che poi riceverà l’oggetto – non trasmette nulla, non fa nulla, non attira nulla, se non l’illusione che tutto ciò possa accadere. In verità non è del tutto corretto : tali simboli, pentacoli e talismani, affondano le loro origini nel passato e molte persone, sempre nel passato, li hanno utilizzati correttamente - ciò, indirettamente, ha permesso la creazione di "eggregore" ovvero energie che si legano al piano astrale, piano in cui coesistono FORZE di TUTTE le POLARITA' (benefiche e malefiche) e che possono alterare, anche pesantemente, il piano materiale che noi viviamo. 

L'utilizzo di tali simboli, quindi, in modalità erronea (senza la specifica e mirata ritualizzazione), concorre a creare - spesso - l'attrazione di forze che non sono quelle che si pensa di agganciare ma, bensì, tutt'altre e col rischio di permettere alle persone che portano tali oggetti un richiamare sulla propria persona tali energie discutibili (larve, spiriti erranti, polthergeist, eggregore, parassiti energetici e, anche, forze oscure del piano inferiore).

A tutti voi, quindi, diffidate da sigilli e amuleti miracolosi, talismani meravigliosi e altre genialate del genere… abbiate più stima di voi stessi e cercate la soluzione dentro di voi, magari modificando atteggiamenti e meccanismi psicologici – spesso ereditati – che vi riportano a replicare costantemente nella vostra esistenza sempre le stesse dinamiche negative.

L’Italia è da sempre il regno della retorica e dell’ipocrisia dei ciarlatani, degli impostori e dei pifferai magici. Ma il degrado etico e culturale in cui è sprofondato il Paese è tale da non permettere più di discernere la verità dalla menzogna, l’equità dall’ingiustizia.

 

 

Ultimi Articoli

Login Form

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscrivendoti alla newsletter, accetti le condizioni di utilizzo e la privacy policy. Se non le hai ancora lette le puoi trovare qui. 

NATUROPATA STEFANO REGUZZI

Consulenza naturopatica e astrologica, percorsi individuali, trattamenti olistici. 

 

P.zza Statuto, 15 - 10122 - TORINO - +39 348 16 90 146

P.IVA 10887410016 - C.F. RGZSFN69P13B157J

Copyright © 2020 Naturopata Stefano Reguzzi - Piazza Statuto 15 - 10122 Torino. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.